Difficoltà genitori figli

A volte la relazione e la comunicazione fra genitori e figli è messa a dura prova, in particolare nelle fase preadolescenziale e poi adolescenziale. Il bambino esprime il proprio disagio all’interno della famiglia attraverso atteggiamenti che alimentano i conflitti e portano a provocazioni, silenzi e aggressività. Come genitori ci si può sentire confusi, impotenti, disorientati e quindi arrabbiati, pieni di dubbi o di sensi di colpa e paure; il bambino può a sua volta sentirsi incompreso, non ascoltato, non amato e solo. Partendo proprio dalle situazioni di difficoltà quotidiana si possono individuare dei percorsi per comprendere e facilitare il rapporto affettivo e quindi educativo con i propri figli.